Musei


I musei della Costa Azzurra sono testimoni di une ricchezza culturale e di una storia fra le più interessanti. La Bella Epoca a lasciato dei meravigliosi vestigi architettonici ,all’imagine della Villa della Baronessa Ephrussi di Rothschild, divenuta oggi una dei musei piu visitati sulla Costa Azzurra Dall’antichità all’arte contemporanea passando per la storia naturale , le offerte culturali sono fra le più variate.


Villa Ephrussi de Rothschild

Uno dei gioielli della Costa Azzurra
Classificata monumento Storico dal 1996
Questo palazzo, ispirato al Rinascimento italiano, riunisce tutti gli stili e tutte le epoche con forti influenze lombarde, veneziane e spagnole. La proprietà fu realizzata tra il 1905 e il 1912. È la realizzazione del folle sogno della Baronessa Beatrice de Rothschild, che si innamorò di un sito fiabesco e decise di trasformare questi 10 ettari vergini per collocarvi lo scrigno, che valorizzerà la sua collezione di opere d'arte (mobili del XVIII secolo, porcellane delle Manifatture Reali di Sèvres e di Vincennes, ecc...). La Baronessa legò tutta la sua villa e i suoi tesori all'Accademia di Belle Arti dell'Institut de France, che ne divenne proprietaria alla sua morte nel 1934. La villa è circondata da nove giardini a tema e sovrasta le baie di Villefranche-sur-Mer e di Beaulieu-sur-Mer.
Lo spettacolo dei giochi d'acqua musicali, magia in musica che anima il giardino alla francese ogni 20 minuti, accentua l'aspetto incantevole dei luoghi. Caccia agli enigmi per i bambini da 7 a 12 anni. Visita con audioguida in 9 lingue.

Tariffa intera: 14 €
Tariffa ridotta: 11 €
Offerta famiglia: ingresso gratuito per il 2° bambino di età compresa tra 7 e 17 anni (con 2 adulti e 1 bambino paganti)
Biglietto combinato Villa Ephrussi de Rothschild + Giardino esotico di Èze Tariffa intera: 17€ - Tariffa ridotta: 12,50 €

Offerta TER SNCF I viaggiatori TER con destinazione Beaulieu-sur-Mer avranno un ingresso a tariffa ridotta alla Villa Ephrussi de Rothschild. L'offerta si applica a qualsiasi persona con abbonamento TER in corso di validità o di un titolo di trasporto TER con destinazione Beaulieu-sur-Mer. La visita della villa deve avvenire nel giorno dell'utilizzo del biglietto TER. Per ulteriori informazioni: www.ter-sncf.com/paca o +33 (0) 800 11 40 23 (numero verde).

Orari e informazioni pratiche:
La Villa è aperta :dal 15 febbraio al 1 novembre tutti i giorni dalle 10h alle 18h - Da febbraio a ottobre : dalle 10h alle 18h (luglio e agosto dalle 10h alle 19h)
- Da novembre a gennaio: da lunedì a venerdì dalle 14h alle 18h / week end, giorni festivi e vacanze scolastiche dalle 10 alle 18h
A ora di pranzo, la sala da tè-ristorante serve pasti leggeri (insalate,quiches e piatto del giorno).
Ultimo ingresso mezz'ora prima della chiusura. Non sono ammessi animali.
Telefono: +33(0)4 93 01 45 90
www.villa-ephrussi.com


Villa Santo Sospir

Santo Sospir, la villa tatuata
Iscritta tra i monumenti Storici dal 2007
Jean Cocteau, artista dai molteplici talenti, era un ospite fedele della Costa Azzurra e molte sono le ville che conservano un'impronta del suo passaggio. Nel 1950, quando il poeta aveva appena terminato le riprese del film "Les Enfants Terribles", l'amica Francine Weisweiller lo invitò a trascorrere qualche giorno nella sua villa di Cap-Ferrat. Sedotto dalla bellezza e dalla magia del luogo, Jean Cocteau soggiornò per svariati mesi nella villa e diventerà un ospite regolare della località.

Fu nel corso di questo primo soggiorno che iniziò a "tatuare", come lui stesso ha detto, le pareti bianche e nude della villa. Dirà: "Santo Sospir incarna una giovane donna. Non bisognava vestire i muri, bisognava disegnare sulla loro pelle: ho trattato gli affreschi in modo lineare, con i pochi colori che mettono in risalto i tatuaggi. Santo Sospir è una villa tatuata".

Visita guidata solo su appuntamento - martedì, mercoledì e venerdì
Tel: +33 (0)4 93 76 00 16 – mail : santosospir@aliceadsl.fr

Museo delle conchiglie

Unico in Europa!
Il contenuto di questo museo é unico in Europa per la qualità e rarità della sua collezione privata, arricchita dal contributo del museo di storia naturale di Nizza e l’osservatorio marino di Villefranche-sur-mer.
7000 tipi di conchiglie da scoprire, tra cui più di 400 titolari di record mondiali
La più importante collezione del Mediterraneo e della repubblica di Mauritius.
La visita inizia con un filmato di 6 minuti, seguito dall'osservazione di 33 vetrine con l'ausilio di un microscopio binoculare per i micro molluschi. Infine sosta presso la boutique, che propone conchiglie decorative o da collezione. Ogni visitatore puo anche vendere,scambiare e far valutare le proprie conchiglie.

Aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17.45. Week end e giorni festivi dalle 14 alle 18.
Quai du vieux port - Tel: +33 (0)4 93 76 17 61
Tariffa intera; 2 € - Tariffa ridotta; 1€

Orari eccezionali fino alla fine di decembre :
Dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16.30, chiuso week end e giorni festivi

Cœur Riviera


La Turbie : le trophée d’Auguste

IL Trofeo d’Augusto (-6,-7 av. JC), il suo museo e parco.
Esempio unico per la sua taglia e importanza storica, riconosciuto per il suo interesse nazionale e amministrato dal centro dei musei nazionali. É uno dei patrimoni architettonici da non mancare nelle Alpi Marittime.
www.la-turbie.monuments-nationaux.fr



Eze : Il giardino esotico

Itinerari a tema, artistici ,botanici , panorama, il giardino esotico offre una gamma di attrazioni per scoprire le piante , la storia e tradizioni di Eze. Un giardino da vivere.
Certificato d’eccellenza Trip Advisor 2014 e 2015 - Premio speciale regionale della fioritura dal Comité des Villes et villages fleuris - Label "Jardin remarquable". Tariffa entrata associata alla Villa Ephrussi de Rothschild dal mese di maggio
www.jardinexotique-eze.fr

Cap d’Ail : Villa Les Camélias

La Villa les Camélias é un edificio Bella Epoca che testimonia il passato prestigioso di Cap d’ail. Il piano terra é consacrato alla storia singola del comune. I piani superiori presentano una collezione eccezzionale di pitture,disegni e smalti del pittore basco Ramiro Arrue.
www.villalescamelias.com/fr

Beaulieu-sur-Mer : La Villa greca Kerylos

Ricostruzione originale di una casa antica, la villa greca Kerylos é la realizzazione di un sogno, quello di Teodoro Reinach, archeologo fascinato dalla civiltà greca e il frutto di una collaborazione esemplare con il suo amico , l’architetto Emmanuel Pontremoli (membro dell’Accademia delle Belle Arti ).
www.villa-kerylos.com

Villefranche-sur-Mer : La Citadelle

La Citadelle de Villefranche-sur-Mer, classificato Museo Storico Una cittadella fortificata construita a partire del 1554 per conto del duca di Savoia Emmanuel-Philibert.
www.villefranche-sur-mer.com

Nei dintorni


Menton : Il museo Cocteau

Situato ai piedi del centro storico della città di Menton, sul lungomare, il museo Jean Cocteau collezione Séverin Wunderman costituisce la più importante risorsa pubblica mondiale di opere del « principe dei poeti ». Aperto nel novembre 2011, propone ai visitatori, su circa 2700m², uno spazio d’esposizione di collezioni su due livelli, uno spazio d’esposizione temporaneo, un laboratorio pedagogico, uno studio di arte grafica, uno spazio di risorse documentali e una libreria-boutique
www.museecocteaumenton.fr


Principauté de Monaco : Le Musée Océanographique

Il museo oceanografico di Monaco é un museo del mare fondato nel 1889 dal principe Albert Ier de Monaco e inaugurato nel 1910, costruito sul Rocher de Monaco nella Costa Azzurra. É un edificio fra i più maestosi del Rocher insieme al palazzo di Monaco, il solo a essere sulla parete della scogliera alta 85m sul mare. Oggi é costituita di 90 vasche e la sua collezione é ricca di 350 specie di pesci per più di 6000 specimens.
www.oceano.mc


I musei di monaco

www.visitmonaco.com

Nice : I musei

14 musei e gallerie da scoprire, amare e condividere …. Per il numero di musei e per la ricchezza delle sue collezioni, Nizza offre ai suoi abitanti e a tutti i visitatori, un insieme eccezzionale attraverso un percorso museale universale
www.nice.fr

Cagnes-sur-Mer :Il museo Renoir

Il museo Renoir é situato nel cuore d’un magnifico campo d’olivi e d’alberi di agrumi con una vista magnifica sino a Cap d'Antibes. Con la sua collezione, le sue 14 tele originali, le sue sculture , i suoi mobili e atelier... Costituisce la testimonianza commovente dell’universo creativo e familiare del maestro impressionista che aveva passato gli ultimi 12 anni della sua vita à Cagnes-sur-Mer.
www.cagnes-tourisme.com

Antibes-Juans les Pins : Museo Picasso

Fondato sulla antica acropoli della citta greca d’Antipolis, castrum romano, residenza dei vescovi del medioevo ( dal 442 al 1385).
www.antibes-juanlespins.com



Saint-Paul de Vence : Fondation Maeght

La fondazione Marguerite e Aimé Maeght é una fondazione privata situata a prossimità del villaggio di Saint-Paul de Vence, a 25 km di Nizza, interamente fatta su misura e finanziata dalla coppia Aimé et Marguerite Maeght. Aperta tutto l’anno,la Fondazione Maeght accoglie circa 200.000 visitatori per anno; in un insieme architattonico único costruito per presentare l’arte moderna e contemporánea in tutte le sue forme.
www.fondation-maeght.com



Biot : La vetreria

Se la tradizione del vetro in Provence é millenario, a Biot, tutto incominciò nel 1956, data che la vetreria di Biot creò la bolla di vetro, riuscendo a bloccare la bolla, imrpigionarla fra due strati di vetro, facendo cosi di un difetto( la bolla) una qualità : il vetro di bolle
www.verreriebiot.com/fr